insalata-germogli-alfalfa-crescione-avocado

Insalata di avocado e pompelmo con mix germogli erba medica e crescione

Per 4 persone: 2 avocado ben maturi; 2 pompelmi; Insalata valeriana 60g; Germogli 50g; 1 limone piccolo; Olio extra vergine d’oliva; Sale e pepe; Opzionale: peperoncino fresco. Pelate a vivo il pompelmo, tagliatelo prima a fette e poi a cubetti. Tagliate in due l’avocado, prelevatene la polpa con un cucchiaio e riducetela a pezzetti, irroratelo subito con un po’ di succo di limone. Sciacquate e asciugate l’insalata, trasferitela in una ciotola capiente, aggiungete pompelmo e avocado; condite con olio, sale e pepe, ed eventualmente il peperoncino (sminuzzato col coltello, dopo aver tolto i semini). Per ultimo, aggiungete i germogli, mescolate bene e servite.
Continue Reading No Comments

Risotto alla zucca con germogli

Preparare un brodo vegetale con cipolla, carota, sedano e alloro. La zucca può essere cotta insieme al riso oppure a parte in padella o al forno, per un risotto più cremoso. Tostare quindi il riso con un po’ d’ olio e salvia e poi aggiungere del vino bianco. Sfumato il vino incorporare al riso la zucca tagliata a pezzettini o già cotta, quindi continuare la cottura avendo cura di aggiungere il brodo necessario e mescolare. A cottura ultimata aggiungere un po’ d’ olio, del latte vegetale e parmigiano, una manciata di germogli, quindi mescolare e lasciare riposare 1-2 minuti prima di servire. Infine mettere nei piatti e insaporire con pepe nero e altri germogli. Per contrastare il dolce della zucca sono indicati germogli di ravanello, porro, rucola, senape oppure crescione. Utilizzare un riso italiano ricco di amidi come Carnaroli, Arborio o Baldo. Riso Zucca Brodo Alloro Salvia Olio evo Latte vegetale Pepe nero Parmigiano Germogli
Continue Reading No Comments
autoproduzione in cucina

Farfalle alla crema di cavolfiore e germogli di ravanello

Ingredienti per 4 persone: farfalle 400 gr ca cavolfiore 1 olio evo pepe nero qb cardamomo o noce moscata qb latte vegetale (mandorla/riso) qb germogli di ravanello (o crescione, o senape) La versatilità dei germogli ci permette di utilizzarli nelle ricette più elaborate e con gli ingredienti più insoliti, così come nei piatti più semplici e comuni. Un esempio è questa facile pasta alla crema di cavolfiore che si abbina bene con germogli come senape, crescione e anche ravanello. Per preparare la crema cuocere il cavolfiore al vapore oppure in padella a spicchi con un po’ di vino bianco e acqua. In questo caso fare attenzione che non si asciughi troppo bruciandosi e neppure che si inzuppi di liquidi. Una volta cotto, bastano pochi minuti, passarlo al mixer con pepe nero, cardamomo in polvere e/o noce moscata secondo il proprio gusto e un filo d’ olio. Se troppo asciutta la crema, allungarla con del latte vegetale o con un po’ d’ acqua. Mantenere poi la crema calda in una marmitta ed unire quindi le farfalle appena scolate mescolando bene insieme all’ olio sufficiente e a una parte dei germogli. Servire poi nei piatti completandoli con pepe nero, parmigiano per chi lo gradisce, olio a crudo se necessario e i restanti germogli in cima al piatto. (Ricetta di Ivano Rho per Germogliamo.it)
Continue Reading No Comments

Insalata di verdure a foglia crude, avocado, cetrioli e germogli misti

Ingredienti per una porzione: Una manciata di verdure a foglia verde (spinaci, bietine, foglie di bieta rossa), tagliate finemente Un avocado piccolo a cubetti Un cetriolo piccolo a cubetti ½ tazza di germogli misti (ravanello, alfalfa, , lenticchie, fieno greco…) Succo di mezzo limone Un pizzico di sale ½ cucchiaio di olio e.v.o. Preparare un emulsione con olio, limone e sale, condire le verdure e “massaggiarle” per qualche minuto (questo procedimento è opportuno in sostituzione alla cottura per rompere le fibre e facilitare la digestione). Lasciare riposare da mezz’ora a un’ora di tempo. Aggiungere avocado, cetriolo e germogli, mischiare e gustare!
Continue Reading No Comments

Crema di tofu e zucchine con germogli di crescione

Per 4 persone: Zucchine 250g Tofu 250g Capperi 1 cucchiaio Salsa di soia 2 cucchiai Olio di girasole da condimento 3 cucchiai Germogli di crescione 1 vaschetta Eccomi di ritorno in cucina dopo una lunga pausa; non che non abbia mangiato in questo periodo! E’ mancato solo il tempo da dedicare alla preparazione di qualche sfizio. Propongo una ricetta estiva rapida, adatta come antipasto, o come pasto leggero. Lavare le zucchine, tagliarle a pezzetti e cuocerle al vapore per cinque minuti circa. Lasciarle raffreddare, poi passarle nel frullatore insieme a tofu, capperi, salsa di soia e olio. Aggiungere dell’acqua di cottura delle zucchine, per rendere il composto più omogeneo. Gustare la crema così ottenuta su una fetta di pane di segale, su crackers o crostini, guarnendo il tutto coi germogli di crescione. Nel mio caso, ho utilizzato del pane di grano germogliato ed essiccato (questa ricetta a seguire…), e accompagnato il tutto con pomodoro tagliato a fette e germogli di porro.      
Continue Reading No Comments

Piatto di patate e funghi con germogli di soia e crescione

Ingredienti per 4 persone: 4 patate di medie dimensioni; funghi pleurotus 400g; germogli di soia 80g; crescione una vaschetta; olio di girasole; sale e pepe q.b; gomasio (sesamo macinato con aggiunta di sale); salsa tamari. Questa ricetta di rapida preparazione può essere utilizzato come contorno o come piatto unico. Sbucciare le patate, tagliarle e cuocerle subito al vapore per circa un quarto d’ora, finché non diventano della consistenza desiderata. Nel frattempo, sciacquare i funghi, tagliarli a fettine e cuocerli in padella a fuoco basso con un filo d’olio di girasole, e mantenendo il coperchio. A cottura ultimata, aggiungere nella padella i germogli di soia e le patate scolate, e far saltare per un minuto a fuoco vivace. Servire immediatamente dopo aver regolato di sale e pepe, cosparso di crescione a piacere, e aggiungendo la salsa tamari e il gomasio.
Continue Reading No Comments

Insalata di arance, finocchi e crescione

Ingredienti per 4 persone: 4 arance rosse; 1 finocchio piccolo; una vaschetta di crescione; sale e pepe q.b.; olio e.v. d’oliva. Sbucciare le arance, tagliarle a rondelle sottili e disporle nel piatto di portata; cospargerle col finocchio lavato e tagliato a fiammifero; regolare di sale e pepe, condire con poco olio d’oliva. Prima di servire in tavola, tagliare il crescione per guarnire l’insalata, alla quale conferirà ulteriore colore e sensazione di freschezza.
Continue Reading No Comments
Back to Top