Gnocchi-zucca-germogli-porro

Gnocchi in crema di zucca con germogli di porro

Per 4 persone: Gnocchi di patate 800g Germogli di porro 40-50g Per la crema: 500g di polpa di zucca Olio extravergine d’oliva Brodo vegetale Facoltativo: noce moscata, curcuma, cannella Sale e pepe Tagliate a dadini la polpa della zucca, scaldate un po’ d’olio in una padella, fatela rosolare brevemente; poi aggiungete del brodo e cuocete per circa 10 minuti, finché  non sarà morbida; regolate di sale e pepe. Prelevate la polpa e frullatela in un mixer fino a renderla una crema omogenea, utilizzando se necessario altro brodo. Potete rendere questo condimento ben sapido con delle spezie: un pizzico di noce moscata grattugiata, una punta di cucchiaino di cannella, un cucchiaino di curcuma. Nel frattempo, cuocete gli gnocchi in acqua bollente fino a quando salgono a galla, prelevateli con una schiumarola, disponeteli nel piatto di servizio; mischiateli alla crema ancora calda e guarnite coi germogli di porro.
Continue Reading No Comments

CAPRESE VEG CON GERMOGLI DI PORRO

Ingredienti per 4 persone: 4 pomodori maturi 300 gr di tofu 4 fette di pane di segale olio extravergine q.b. sale rosa q.b. origano germogli di porro Lavate e pulite i pomodori privandoli dei semi. Tagliateli a pezzi e conditeli con olio, sale e origano q.b. Tagliate a dadini il tofu e conditeli con olio e sale. Ricavate dei cerchi di pane con un coppa pasta e componete il piatto con i pomodori e il tofu. Aggiungete i germogli di porro. Ricetta di Valeria Pastorelli per Germogliamo
Continue Reading No Comments

TRIS DI VERDURE CON GERMOGLI DI PORRO

Ingredienti per 4 persone: 4 zucchine medie 4 peperoni rossi 300 gr di zucca olio extravergine q.b. sale rosa q.b. Lavate e mondate le verdure. Affettate a rondelle con una mandolina le zucchine. Pulite i peperoni, eliminando i semini interni, i filamenti bianchi, tagliateli a pezzi  e cuocete separatamente  per circa 10 minuti a fuoco moderato con un filo di olio regolando di sale. Pulite la zucca, tagliatela a dadini e cuocetela per 15/20 minuti in acqua salata. Scolate e lasciate intiepidire. Saltare i pezzi di zucca con un filo di olio evo. Usando un coppa pasta disponete gli strati di verdure, cominciando con le zucchine, la zucca e infine i peperoni. Aggiungete i germogli di porro. Ricetta di Valeria Pastorelli per Germogliamo
Continue Reading No Comments

Risotto alla zucca con germogli

Preparare un brodo vegetale con cipolla, carota, sedano e alloro. La zucca può essere cotta insieme al riso oppure a parte in padella o al forno, per un risotto più cremoso. Tostare quindi il riso con un po’ d’ olio e salvia e poi aggiungere del vino bianco. Sfumato il vino incorporare al riso la zucca tagliata a pezzettini o già cotta, quindi continuare la cottura avendo cura di aggiungere il brodo necessario e mescolare. A cottura ultimata aggiungere un po’ d’ olio, del latte vegetale e parmigiano, una manciata di germogli, quindi mescolare e lasciare riposare 1-2 minuti prima di servire. Infine mettere nei piatti e insaporire con pepe nero e altri germogli. Per contrastare il dolce della zucca sono indicati germogli di ravanello, porro, rucola, senape oppure crescione. Utilizzare un riso italiano ricco di amidi come Carnaroli, Arborio o Baldo. Riso Zucca Brodo Alloro Salvia Olio evo Latte vegetale Pepe nero Parmigiano Germogli
Continue Reading No Comments

Melanzane alla piastra con germogli

Questa ricetta con prodotti di stagione, è adatta per un po’ tutti i tipi di germogli. Iniziare affettando le melanzane sbucciate e tagliate a fette uguali di un centimetro circa. Preparare una ciotola con dell’acqua fredda e due cucchiai di aceto, immergervi le melanzane e lasciarle in ammollo per dieci minuti. Dopodichè scolarle e disporle a strati in uno scolapasta, separando ogni strato con un’abbondante manciata di sale. Una volta ricoperte interamente di sale, schiacciarle con un piatto e lasciare così per circa 30 minuti: le melanzane perderanno il loro liquido amaro. Infine, con un pezzo di carta da cucina, rimuovere il sale in eccesso dalle fette e asciugarle. Ora passare le melanzane alla piastra o al grill. Nel frattempo prendere i pomodori: dividerli a metà, privarli dei semi e dell’ acqua, tagliarli a cubetti. Disporre le melanzane nel piatto e distribuire sopra il pomodoro, qualche foglia di basilico e infine i germogli. Decorare al centro con i cucunci, frutto del cappero, condire con olio, e aceto per chi gradisce. Ingredienti: melanzane, pomodori, germogli, basilico, cucunci (frutto del cappero), olio evo (Ricetta di Ivano Rho per Germogliamo.it)
Continue Reading No Comments

Crema di fave e germogli di porro

Fave secche 150-200gr/fresche 350-400 (per 4 persone) mezza carota mezza gamba di sedano pomodori secchi 4/6 pepe qb alloro crostini di pane erbe aromatiche germogli di porro olio evo Per realizzare la crema si possono utilizzare sia fave fresche che secche decorticate e questo ne varierà le dosi. E’ comunque meglio non esagerare con la quantità in quanto l’eccesso di fave può causare qualche fastidio intestinale. Per renderla più leggera evitare soffritti, semplicemente mettendo a cuocere coperte dall’acqua: le fave, una carota piccola e un gambo di sedano, insieme a qualche foglia di alloro secco. Lasciar cuocere finchè la crema non si forma da sè facendo attenzione che non si asciughi troppo, nel qual caso provvedere aggiungendo liquido. Passarla quindi al mixer o al passaverdura se le fave sono fresche così da eliminarne la buccia, poco digeribile come in tutti i legumi. Preparare dei crostini di pane utilizzando anche pane vecchio affettato e tagliato a dadini che verranno poi passati al forno con un pò d’olio e l’erba aromatica che si preferisce: timo, origano, rosmarino. Per la guarnizione tagliare a julienne dei pomodori secchi sbollentati e rigenerati. Mettere nelle fondine la crema, aggiungere pepe nero, pecorino per chi lo desidera, i crostini di pane, e disporre al centro il pomodoro secco. Aggiungere a pioggia i germogli di porro e condire con olio EVO crudo. (Ricetta di Ivano Rho per Germogliamo.it)
Continue Reading No Comments

Tagliolini di castagne alla crema di zucca e germogli di porro

Ecco la prima delle ricette di Vegandare per Germogliamo.it Potete trovarla anche al link seguente, insieme a tanttissime altre preparazioni veg dello chef Rino: http://www.vegandare.com/tagliolini-di-castagne-alla-crema-di-zucca-e-germogli-di-porro-chestnut-fettuccine-with-pumpkin-creme-and-leek-sprouts/#more-572 Vedete quel piatto di tagliolini colorato ed invitante? Sancisce l’inizio della collaborazione tra Vegandare e Germogliamo.it . Ho accolto entusiasta la proposta perché adoro i germogli e il loro mondo. Oltre ad essere vere e proprie miniere di nutrienti per il nostro corpo (pensiamo agli acidi grassi, l’altissima concentrazione di vitamine e agli amminoacidi essenziali) ed ad avere proprietà riparative e ristrutturanti, sono anche straordinariamente buoni e versatili. Si comincia con questa pasta fatta in casa che unisce i sapori autunnale per antonomasia: la castagna e la zucca. E in cima, al posto del semplice porro stufato, dei deliziosi germogli di porro dal sapore delicato ed aromatico. Che dire altro? Germogliamo! :  ) Ingredienti per 4 persone: Per la pasta: 150 g di farina di castagne 150 g di farina di semola 150 g di acqua 3 cucchiaini di semi di lino tritati sale Per la crema di zucca: 300 g di polpa di zucca mantovana 1 spicchio d’aglio 1 rametto di rosmarino 1 cucchiaio di lievito alimentare 2 cucchiai d’olio sale pepe Per il ragù bianco di soia: 100 g di soia granulare 1 carota 1 costa di sedano 1 scalogno 2 cucchiai d’olio 1 cucchiaio di salsa tamari di soia sale pepe Per finire: germogli di porro Operazione preliminare: mettere i tre cucchiaini di semi di lino sminuzzati in 150 gr di acqua e lasciate riposare in frigo almeno 2 ore. Preparate il ragù bianco: lavate, sbucciate e tritate finemente le verdure e fate soffriggere nell’olio in una pentola dal fondo spesso per 10 minuti a fuoco dolce. Aggiungete la soia (senza ammollarla come indicato sulla confezione), la salsa di soia, il sale, il pepe e mezzo litro di acqua bollente. Lasciate sobbollire per un’ ora a fuoco bassissimo controllando sempre che l’acqua non evapori completamente (in tal caso aggiungetene dell’altra). A cottura ultimata deve risultare molto morbido e piuttosto asciutto. Preparate la pasta: setacciate le due farine con un pizzico di sale, disponetele la farina a fontana, al centro versate il composto ottenuto e un pizzico di sale. Lavorate la pasta con le mani energicamente finché non sarà liscia ed elastica. Stendetela in un disco sottile, arrotolatelo e tagliate strisce da 1 cm di spessore. Per questa operazione potete servirvi anche dell’apposita macchina. Aprite i tagliolini con le mani e infarinateli. Lasciateli seccare all’aria per 30 minuti. Preparate la crema di zucca: fate soffriggere brevemente uno spicchio d’aglio spellato e schiacciato nell’olio, unite la zucca, il rosmarino tritato, sale e pepe e lasciate cuocere mescolando per 5 minuti a fuoco medio. Aggiungete un mestolo d’acqua e proseguite finchè la zucca non risulterà morbida. A questo punto toglietela dal fuoco e frullatela insieme al lievito alimentare. Tuffate la pasta in acqua in ebollizione salata e scolateli non appena salgono in superficie. Mantecateli (puoi mettere conditeli in inglese) con la salsa di zucca, il ragù bianco e i germogli di porro.  
Continue Reading No Comments

Zuppa cruda di zucchine e sedano con germogli di porro

Ecco un’altra ricetta raw di Estemà Chef per Germogliamo.it: Zuppa cruda di zucchine e sedano Ingredienti (nota T tazza, C cucchiaio) • 1 T germogli di porro • ½ sedano tagliato a pezzi • 2C aneto fresco or 1C aneto secco • 1T pasta miso bianca • 2 zucchine a pezzi • 2T succo limone • Sale rosa q.b. • 1 avocado, tagliato a pezzi • 2T olio semi di lino • 1 gambo di sedano finemente tagliato • 1C acqua filtrata • Paprika affumicata, prezzemolo e germogli di porro per guarnire Preparazione: Mettere tutti gli ingredienti nel frullatore aggiungendo acqua fino ad ottenere la giusta consistenza. Servire in una ciotola con una spolverata di paprika affumicata germogli ed prezzemolo.
Continue Reading No Comments

Palline di Tofu ai tre germogli su letto di verdure saltate nel wok

Ecco un’altra ricetta dell chef Emanuela Grossi per Germogliamo.it! Dosi: per 4 persone – Facile – Il tofu è un alimento proteico, pratico e versatile utilizzato da 4 mila anni in Oriente.            Ingredienti:                                                                      Due confezioni di tofu al naturale ( 360gr ) 30gr germogli di fieno greco 30gr germogli di porro 30gr germogli di ravanello rosa  3 carote 1 finocchio 1 cipolla rossa di Tropea 3 zucchine Olio di semi di girasole Semi di sesamo q.b. Salsa di soia e pepe q.b. Passo per passo: Scottate il tofu in acqua bollente per 2/3 min. Scolatelo. Dividetelo in tre parti uguali. Poi , frullate la prima porzione con olio, salsa di soia e germogli di fieno greco e formate delle palline , passandole una ad una nei semi di sesamo. Questo stesso procedimento dovrà essere ripetuto con i germogli di porro e ravanello rosa.  A parte-  Preparate, ora, le verdure e  tagliatele alla julienne. Scaldate  l’olio in un wok su fuoco medio-alto, saltate la cipolla e mescolate per 3min cir.  In seguito, aggiungete anche  le carote, il finocchio,le zucchine, salsa di soia quanto basta. Aspettate altri 5min. fino a quando le verdure saranno tenere e croccanti. Disponete,  in un piatto di portata,  le palline sopra il letto di verdure e servitele ben calde.  Potete anche trovare queste e altre ricette coi germogli presso Caffé & co, via Bertoloni 3 – 00197 Roma
Continue Reading No Comments

Zucchine grigliate con pesto di prezzemolo e germogli di porro

Le ricette dello chef Emanuela Grossi per Germogliamo.it: Dosi: per 4 persone – Facile – Una ricetta deliziosa da gustare come antipasto.  Ingredienti:                                                                      – 5 zucchine –  1 mazzetto di prezzemolo –  Limone, salsa di soia ,pepe q.b. –  Olio extravergine di oliva –  Germogli di porro –  Facoltativo: 2 filetti di acciuga Passo per passo: Tagliate le zucchine a fette dopo averle lavate bene con acqua corrente ( non troppo sottili). Fate scaldare, a  fuoco moderato, una piastra rigata senza alcun condimento. Mettete a grigliare le fette di zucchine senza sovrapporle,  girandole  da entrambi i lati (c.ca 5 min.). A parte, tritate il prezzemolo (ed eventualmente le acciughe). Raccogliete il trito in una ciotolina con olio, limone, pepe, soia quanto basta. Emulsionate il composto con un cucchiaio e lasciatelo macerare per qualche minuto. Disponete le zucchine sul piatto da portata,  guarnitele con la salsa al prezzemolo e i  fantastici germogli di porro. Potete trovare questa e altre ricette coi germogli (incluso un’ampia scelta vegetariana e vegana) al Caffè & Co, Via Antonio Bertoloni 3/C – 00197 Roma – 06 8069 3115
Continue Reading No Comments
Back to Top

Questo sito utilizza cookies tecnici necessari per la gestione dei contenuti.
Continuando ad utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologia come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo click di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito.

CHIUDI