Close

8 maggio 2015

Farfalle alla crema di cavolfiore e germogli di ravanello

Ingredienti per 4 persone:

farfalle 400 gr ca
cavolfiore 1
olio evo
pepe nero qb
cardamomo o noce moscata qb
latte vegetale (mandorla/riso) qb
germogli di ravanello (o crescione, o senape)

La versatilità dei germogli ci permette di utilizzarli nelle ricette più elaborate e con gli ingredienti più insoliti, così come nei piatti più semplici e comuni. Un esempio è questa facile pasta alla crema di cavolfiore che si abbina bene con germogli come senape, crescione e anche ravanello.

Per preparare la crema cuocere il cavolfiore al vapore oppure in padella a spicchi con un po’ di vino bianco e acqua. In questo caso fare attenzione che non si asciughi troppo bruciandosi e neppure che si inzuppi di liquidi.

Una volta cotto, bastano pochi minuti, passarlo al mixer con pepe nero, cardamomo in polvere e/o noce moscata secondo il proprio gusto e un filo d’ olio. Se troppo asciutta la crema, allungarla con del latte vegetale o con un po’ d’ acqua.

Mantenere poi la crema calda in una marmitta ed unire quindi le farfalle appena scolate mescolando bene insieme all’ olio sufficiente e a una parte dei germogli. Servire poi nei piatti completandoli con pepe nero, parmigiano per chi lo
gradisce, olio a crudo se necessario e i restanti germogli in cima al piatto.

(Ricetta di Ivano Rho per Germogliamo.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies tecnici necessari per la gestione dei contenuti.
Continuando ad utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostate per "permettere cookie" per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Se si continua a utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o si fa clic su "Accetto", allora si acconsente a questo.

CHIUDI