17 Gennaio 2013

Ingredienti per 2 persone:

3 uova

Germogli di porro 40g

Aromi (origano, timo)

Olio extravergine di oliva

Sale e pepe

Facoltativo: 1 zucchina piccola

Sgusciare le uova e sbatterle leggermente con una forchetta, aggiungere sale e pepe, un cucchiaino di origano e timo, versare il preparato in una padella (di preferenza antiaderente) dopo avervi fatto scaldare per bene 2 o 3 cucchiai di olio e.v d’oliva.

Lasciare cuocere le uova a fuoco basso per 6-8 minuti, coprendo la padella con un coperchio piatto; trascorso questo tempo, staccate la frittata dal fondo con l’ausilio di una paletta, e rigiratela (questo può essere fatto rigirando tutta la padella con sopra il coperchio o un piatto, sul quale si depositerà la frittata, che va poi fatta riscivolare nella padella); continuare la cottura per altri 6-8 minuti, senza più coperchio.

Disporre la frittata nel piatto, cospargerla coi germogli di porro, servire immediatamente.

Facoltativo: tagliare una zucchina piccola a dischi sottili, lasciarli friggere col coperchio per qualche minuto nell’olio d’oliva, prima di aggiungere le uova.

 

Tags:

One Comment

  1. misericordi

    Codesto intervento è senza ombra di dubbio scritto come si deve,
    così come tutto il il sito in generale. Sono un vostro affezionato, non mollate.

    un post collegato è disponibile a questo collegamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top